Pagina corrente

Sottopagine

Registrazione utenti

Supporto

I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori

Dati di accesso

Dati anagrafici

Dati di verifica

Note informative
Per proseguire è neccessario visualizzare e accettare i seguenti regolamenti:

Condizioni di utilizzo

Gentile Cliente,

da oggi è possibile effettuare gli ordini dei prodotti di SIAD S.p.A. (di seguito “SIAD”) direttamente on-line, tramite il “Nuovo Servizio di Gestione Ordini” all’interno dell’ "Area Clienti" del nostro portale www.siad.com (di seguito l’ "Area Riservata")

I termini e le condizioni che seguono regolano l'accesso all’Area Riservata ed il perfezionamento degli ordini on-line, ed integrano gli accordi attualmente in essere tra SIAD e la Vostra società (di seguito il "Cliente") in forza del contratto di fornitura in vigore e/o delle condizioni generali di vendita di SIAD, che continueranno ad essere pienamente validi ed efficaci.


  • 1. Accesso all’Area Riservata
    • 1.1 Per potere accedere all’Area Riservata ed utilizzare il “Nuovo Servizio di Gestione Ordini”, il Cliente dovrà registrarsi all’interno del sito internet www.siad.com
    • 1.2 Il Cliente inoltrerà a SIAD una domanda scritta di registrazione, specificando il numero delle utenze che intende attivare e, per ciascuna di esse, i riferimenti anagrafici e i ruoli assegnati alle persone che avranno accesso all’Area Riservata. A ciascun ruolo sono attribuite specifiche facoltà. In particolare, solo il “Responsabile Acquisti” e i “Punti di utilizzo” potranno effettuare gli ordini on-line dei prodotti SIAD.
    • 1.3 Il Cliente avrà la facoltà di modificare in qualunque momento i dati di registrazione non corretti o non più attuali nelle pagine dedicate dell’Area Clienti. La modifica dei dati anagrafici e dei ruoli assegnati alle persone che avranno accesso all’Area Clienti dovrà sempre essere effettuata con comunicazione scritta a SIAD.
  • 2. User ID e Password
    • 2.1 Una volta completata la registrazione, SIAD assegnerà al Cliente, per ciascuna delle utenze richieste, un codice di identificazione (di seguito l’“User ID”) e una parola chiave (di seguito la “Password”) che consentiranno al Cliente, ed alle utenze del Cliente indicate nella domanda di registrazione di cui al paragrafo 1.2, di accedere all’Area Riservata e di effettuare gli ordini on-line dei prodotti SIAD.
    • 2.2 La User ID e [la/le] Password sono strettamente personali e non cedibili. Il Cliente si impegna a non divulgarle a terzi, a custodirle e proteggerle con la massima diligenza. Il Cliente consegnerà la User ID e [la/le] Password solamente a coloro, tra i propri dipendenti, che hanno il diritto di effettuare, in nome e per conto del Cliente, gli ordini dei prodotti SIAD o l’accesso ai diversi documenti restando comunque inteso che il Cliente sarà ritenuto l'unico responsabile della custodia e del corretto utilizzo della User ID e [della/e] Password.
    • 2.3 Rientra nell'esclusiva responsabilità del Cliente proteggere la User ID e [la/le] Password ed evitare qualsiasi illecito concernente il loro utilizzo. Il Cliente si impegna, in ogni caso, a comunicare immediatamente a SIAD l'eventuale furto, smarrimento o perdita della User ID e/o [della/delle] Password. Inoltre, laddove il Cliente scopra o sospetti che la User ID e/o [la/le] Password siano state involontariamente rese accessibili a qualunque altro soggetto non autorizzato e/o a terzi, o che possa esistere qualunque pericolo di uso improprio, il Cliente stesso dovrà informare immediatamente SIAD. Nei casi che precedono, SIAD avrà il diritto di adottare tutte le misure che riterrà necessarie e/o opportune per bloccare la User ID e/o [la/le] Password.
    • 2.4 Indipendentemente da quanto previsto al precedente paragrafo 2.3, SIAD non può essere ritenuta responsabile per nessuna causa e/o ragione, sia a titolo contrattuale sia a titolo extracontrattuale, per qualsivoglia danno derivato al Cliente dall'uso della User ID e/o [della/delle] Password. In ogni caso, SIAD si riserva il diritto, in qualunque momento e a propria discrezione, di cancellare o limitare il diritto del Cliente di accedere all’Area Riservata.
    • 2.5 Il Cliente è responsabile di ogni conseguenza dannosa o pregiudizio che dovesse derivare, a carico di SIAD ovvero di terzi, a seguito del non corretto utilizzo, dello smarrimento, sottrazione e/o compromissione della riservatezza della User ID e/o [della/delle] Password.
    • 2.6 Tutti gli ordini on-line effettuati dal Cliente tramite l’utilizzo della User ID e [della/delle] Password saranno pienamente vincolanti per il Cliente. In nessun caso e per nessuna ragione il Cliente potrà eccepire che l’ordine on-line emesso tramite l’utilizzo della User ID e [della/delle] Password non sia riferibile al Cliente e per il medesimo vincolante.
  • 3. Accettazione dell’ordine
    • 3.1 Ciascun ordine on-line dei prodotti di SIAD effettuato tramite il “Nuovo Servizio di Gestione Ordini” all’interno dell’ “Area Clienti” del sito www.siad.com si intenderà accettato da SIAD a meno che SIAD non invii al Cliente, a mezzo email, una comunicazione contraria entro la fine del giorno lavorativo successivo a quello di ricevimento dell’ordine on-line.
    • 3.2 Gli ordini on-line dei prodotti SIAD effettuati dal Cliente mediante “Nuovo Servizio di Gestione Ordini” all’interno dell’ “Area Clienti” sono irrevocabili da parte del Cliente
  • 4. Obblighi di riservatezza
    • Per “Informazioni Riservate” ai sensi delle presenti condizioni si intende qualsiasi informazione, dato e/o conoscenza di natura tecnica, commerciale, finanziaria e/o di qualunque altra natura, relativi o meno a SIAD o ad altre società del Gruppo SIAD, comunicati da SIAD al Cliente e/o di cui il Cliente verrà a conoscenza accedendo all’Area Riservata, contrassegnati o meno dalla dicitura “riservato”, “confidenziale” o da termini analoghi al momento della rivelazione.
    • Il Cliente riconosce il carattere confidenziale di ciascuna e tutte le Informazioni Riservate e conseguentemente si impegna:
      • (i) a mantenere strettamente riservata e a non divulgare e/o comunicare a terzi, direttamente e/o indirettamente, in tutto e/o in parte, in qualsiasi forma, neppure se in base ad un accordo di segretezza, ciascuna e tutte le Informazioni Riservate senza il preventivo espresso consenso scritto di SIAD;
      • (ii) a non utilizzare, né tutto né in parte, alcuna delle Informazioni Riservate per fini diversi dall’effettuazioni degli ordini on-line;
      • (iii) a non sfruttare economicamente, né in tutto né in parte, alcuna delle Informazioni Riservate;
      • (iv) a non copiare, duplicare, riprodurre o registrare in qualsiasi modo o forma, in tutto o in parte, ciascuna e tutte le Informazioni Riservate.
    • 4.3 Il Cliente potrà rendere disponibili le Informazioni Riservate solo ed esclusivamente a quei dipendenti, collaboratori, dirigenti, amministratori e/o consulenti che abbiano necessità di avere accesso alle Informazioni Riservate per l’effettuazione degli ordini on-line, a condizione che tali soggetti vengano messi al corrente del carattere riservato delle Informazioni Riservate e siano obbligati per iscritto a rispettare gli obblighi di confidenzialità e non uso di cui al presente paragrafo 4.
    • 4.4 Il Cliente sarà responsabile, manleverà e terrà indenne SIAD per ogni eventuale danno subìto e/o costo e/o spesa sostenuti da SIAD a seguito di qualsiasi violazione degli obblighi di confidenzialità e non uso, anche da parte dei propri suddetti collaboratori, dipendenti, dirigenti, amministratori e/o consulenti.
    • 4.5 Gli obblighi di cui al presente paragrafo 4 sopravvivranno e rimarranno in vigore per un periodo di [5 (cinque)] anni dalla data di scadenza, per qualsivoglia motivo, del contratto di fornitura in essere o, in assenza di un contratto, dalla data dell’ultimo acquisto di prodotto da SIAD.
  • 5. Contratto di fornitura e condizioni generali di vendita di SIAD
    • Contratto di fornitura e condizioni generali di vendita di SIAD

Accetto le condizioni di utilizzo dell'area riservata SIAD online

Condizioni generali di vendita

Le forniture di gas effettuate da SIAD S.p.A. ("SIAD") e la messa a disposizione della clientela di recipienti (bombole, pacchi bombole, etc.) di proprietà di SIAD, sono regolate dalle seguenti condizioni generali di vendita:

  • Art. 1 - Ambito di applicazione

    Le presenti Condizioni Generali disciplinano i rapporti di fornitura da SIAD Società Italiana Acetilene & Derivati S.p.A. (di seguito SIAD) all'Acquirente. Eventuali condizioni generali d'acquisto non invalideranno l'efficacia delle presenti Condizioni Generali. Anche in caso di deroghe concordate per iscritto, le presenti condizioni continueranno ad applicarsi per le parti non espressamente derogate. L'accettazione da parte dell'Acquirente dell'offerta o la conferma dell'ordine da parte di SIAD, in qualunque modo effettuate, comportano l'applicazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita. Le offerte di vendita formulate da SIAD hanno una validità di 30 giorni decorrenti dalla formulazione delle stesse e limitatamente all'integrale fornitura di quanto nelle stesse quotato.

  • Art.2 - Prodotti

    SIAD garantisce le seguenti purezze: ossigeno, azoto, argon, idrogeno, anidride carbonica 99%, acetilene disciolto 98% depurato ed essiccato. La misurazione del contenuto dei recipienti viene fatta con arrotondamento a norma delle leggi fisiche, tenuto conto anche del fattore di comprimibilità con una tolleranza massima del 10%. SIAD si riserva comunque il diritto di modificare in qualunque momento le caratteristiche dei propri prodotti al fine di migliorarne le prestazioni, previa comunicazione all'Acquirente qualora si tratti di variazioni sostanziali. I prodotti SIAD sono conformi alla legislazione e alle norme tecniche vigenti in Italia e SIAD garantisce le prestazioni dei prodotti di sua fabbricazione solo ed esclusivamente in relazione ad usi, destinazioni, applicazioni, tolleranze, ecc. da essa espressamente indicati. È espressamente vietato l'uso dei prodotti, imballi od altri beni forniti da SIAD per finalità illecite e/o con modalità difformi rispetto ai principi generali di prudenza, perizia, alle regole dell'arte tecnica ed alle prescrizioni contenute nella scheda di sicurezza del prodotto. È assolutamente vietato usare gas industriale per impieghi medicali o alimentari. SIAD declina ogni responsabilità per le conseguenze derivanti da quanto sopra. L'Acquirente assumendosi altresì la responsabilità di verificare ogni eventuale difformità esistente tra le norme italiane e quelle del paese di destinazione dei prodotti, dichiara di utilizzare il prodotto solo per finalità e con modalità consentite tenendo indenne SIAD.


  • Art. 3 - Recipienti

    3.1 L'Acquirente si dichiara informato da SIAD dei rischi esistenti in relazione al deposito ed all'uso dei prodotti e dei recipienti ed è responsabile dell'utilizzo degli stessi conformemente alle indicazioni ricevute nonché di dare precise istruzioni in proposito a tutti coloro che dovessero maneggiare o far uso dei prodotti e dei recipienti. L'Acquirente, dal momento della consegna del prodotto, è responsabile del suo utilizzo e dell'idoneità del prodotto e dei recipienti all'uso al quale lo stesso viene destinato.


  • 3.2 I recipienti devono servire esclusivamente per il trasporto e la conservazione dei gas a cui sono destinati. È tassativamente preclusa ogni diversa utilizzazione. L'Acquirente non può per alcun motivo far riempire presso altri fornitori i recipienti avuti in consegna; non può inoltre effettuarne neppure temporaneamente la cessione a terzi.


  • 3.3 Per ciascun recipiente messo a disposizione, SIAD potrà richiedere all'Acquirente un deposito cauzionale infruttifero in misura che SIAD si riserva la facoltà di stabilire in rapporto con il valore aggiornato del recipiente. In caso di perdita o danneggiamento che renda pericoloso o vietato il riutilizzo del recipiente e/o in caso di mancata restituzione, SIAD addebiterà all'Acquirente il valore a nuovo del recipiente al prezzo di listino corrente in vigore al momento dell'addebito stesso.


  • 3.4 I recipienti messi a disposizione da SIAD per l'utilizzo del gas fornito rimangono di assoluta proprietà di SIAD e la cauzione prescritta e versata non modifica questo stato di diritto. L'Acquirente è sempre tenuto a restituirli franco magazzino di provenienza non appena vuoti e comunque non oltre il termine massimo di tolleranza di giorni 90 (novanta) dalla data di consegna. L'Acquirente è responsabile dell'eventuale danneggiamento dei recipienti e dei suoi accessori - anche se avvenuto per causa a lui non imputabile - dal momento della loro consegna all'Acquirente o al vettore da lui designato fino al momento della restituzione al magazzino di SIAD. Trascorso il suddetto termine di novanta giorni l'Acquirente si assume anche le responsabilità conseguenti dalla eventuale sopravvenuta scadenza dei collaudi legali, ancorché gli vengano addebitati i canoni di cui all'art. 3.5.


  • 3.5 Per la disponibilità dei recipienti - indipendentemente dal tipo di gas contenuto e fornito, e per ciascun recipiente - l'Acquirente è tenuto a corrispondere a SIAD un canone giornaliero di “Messa a Disposizione Bombola” (di seguito “MDB”). SIAD potrà:

    • modificare le modalità di addebito della “MDB”;

    • convenire con l'Acquirente modalità di addebito diverse dalla “MDB”, ove il tipo di fornitura o la struttura organizzativa dell'Acquirente lo richieda. Fatto salvo quanto previsto all'Art 3.3, per ogni recipiente trattenuto dall'Acquirente per un periodo superiore a 90 (novanta) giorni e multipli degli stessi, all'Acquirente verrà addebitato, oltre alla “MDB”, un canone giornaliero aggiuntivo denominato “MDB incrementale”, calcolato come percentuale fissa, non negoziabile, del valore applicato alla “MDB”. SIAD si riserva inoltre il diritto di modificare scaglioni e percentuali applicate alla “MDB” incrementale.


  • 3.6 L'Acquirente deve rendere in perfette condizioni i recipienti a lui consegnati. È assolutamente vietato rimuovere o riparare le valvole ed applicare alle valvole grasso, olio o materiali lubrificanti. Le valvole e gli accessori danneggiati o mancanti saranno addebitati al prezzo di listino corrente in vigore al momento dell'addebito stesso. Esaurita l'erogazione del gas, la valvola deve essere chiusa. È indispensabile che le bombole siano restituite sempre con la valvola chiusa e con all'interno una leggera pressione residua. Nel caso in cui la mancata chiusura della valvola comporti la necessità di ricondizionare il recipiente, le spese di ricondizionamento saranno addebitate all'Acquirente.


  • 3.7 Per la corretta gestione dei propri imballi, in relazione a tutto quanto definito negli articoli precedenti ed in particolare per quanto attiene alla gestione in sicurezza degli stessi, SIAD dispone di un registro di tutti gli imballi consegnati ed in giacenza presso l'Acquirente, corredati di tutte le necessarie informazioni.


  • 3.8 Per i recipienti che non appartengono a SIAD e vengono a questa affidati per il riempimento, l'Acquirente dovrà esibire un documento atto a provare la conformità del recipiente stesso alle condizioni di legge vigenti in Italia e la legittimità d'uso. L'Acquirente è inoltre responsabile in via esclusiva della conformità del recipiente alle condizioni di legge e di sicurezza, ed in particolar modo del fatto che non contenga alcunché possa generare pericolo in contatto con il gas che esso è destinato a ricevere. In ogni caso SIAD, a suo insindacabile giudizio, può rifiutare il riempimento di recipienti che non ritenga idonei alla ricarica. Ogni recipiente non appartenente a SIAD sarà sottoposto a una verifica di sicurezza che sarà addebitata all'Acquirente.


  • Art. 4 - Consegna
    Salvo patto contrario, la fornitura dei prodotti si intendono sempre venduti franco fabbrica SIAD e consegnati presso i magazzini di SIAD dove l'Acquirente ha la facoltà di richiedere la ripetizione del controllo quantitativo e qualitativo. I termini di consegna hanno unicamente carattere indicativo e si computano a giorni lavorativi e viene pertanto esclusa qualsiasi responsabilità di SIAD per tutti i danni derivanti da anticipata o ritardata consegna, totale o parziale. Se, per cause non imputabili a SIAD, l'Acquirente o il vettore da lui designato non provveda a prendere in consegna i prodotti, SIAD, previa comunicazione all'Acquirente, potrà stoccarli addebitando a quest'ultimo ogni relativo costo sostenuto. I prodotti consegnati restano di proprietà di SIAD S.p.A. sino al momento del completo pagamento.


  • Art. 5 - Prezzi
    I prezzi dei prodotti si riferiscono al listino prezzi in vigore al momento dell'accettazione dell'offerta di vendita da parte dell'Acquirente o all'emissione della conferma d'ordine da parte di SIAD. SIAD si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento il listino prezzi in vigore, previa comunicazione all'Acquirente, nell'eventualità in cui si verifichino aumenti di costo delle materie prime, della mano d'opera o di qualsiasi altro fattore che determini un aumento rilevante dei costi di produzione. I prezzi dei prodotti s'intendono sempre franco fabbrica SIAD, fatti salvi diversi accordi scritti intercorsi tra le parti.


  • Art. 6 - Pagamenti
    I pagamenti dovranno essere effettuati in conformità alle relative indicazioni contenute nell'offerta di vendita o nella conferma d'ordine, ovvero in contanti all'atto della consegna. I pagamenti ed ogni altra somma dovuta a qualsiasi titolo a SIAD devono essere effettuati al domicilio della medesima. Salvo patto contrario, i pagamenti verranno effettuati in Euro. I prezzi espressi in valuta diversa dall'Euro potranno subire variazioni in relazione alle fluttuazioni del relativo tasso di cambio. Qualsiasi ritardo o irregolarità nei pagamenti attribuisce a SIAD il diritto di:

    • sospendere le forniture in corso, anche se non relative al pagamento in questione;

    • variare le modalità di pagamento e di sconto per le forniture successive, anche richiedendo il pagamento anticipato o l'emissione di ulteriori garanzie;

    • richiedere, a decorrere dalla data di scadenza prevista per il pagamento e senza necessità di formale messa in mora, gli interessi moratori sulla somma ancora dovuta, nella misura del tasso previsto dalle norme di legge attualmente in vigore per le transazioni commerciali (in particolare il D.lgs. 231/2002 e successive integrazioni), fatta salva in ogni caso la facoltà di SIAD di chiedere il risarcimento del maggior danno subito.


    Inoltre nei suddetti casi, ogni somma dovuta a qualsiasi titolo a SIAD diventa immediatamente esigibile. L'Acquirente sarà tenuto al pagamento integrale dei prodotti e servizi, anche nel caso in cui sorgano eccezioni, contestazioni o controversie che verranno definite solo successivamente alla corresponsione di quanto dovuto. L'Acquirente rinuncia preventivamente a chiedere la compensazione con eventuali crediti, comunque originatisi, nei confronti di SIAD.


  • Art. 7 - Limitazione di responsabilità

    SIAD non sarà responsabile per il mancato puntuale rispetto dei suoi obblighi contrattuali nella misura in cui tale inadempimento derivi, direttamente o indirettamente, da:

    • cause a lei non imputabili e/o cause di forza maggiore (a titolo di esempio non esaustivo: sciopero, boicottaggio, serrata, incendio, guerra civile, sommosse e rivoluzioni, requisizioni, embargo, interruzioni di energia, ritardi nella consegna di componenti di materie prime);

    • azioni (od omissioni) dell'Acquirente ivi comprese la mancata trasmissione delle informazioni e delle approvazioni necessarie a SIAD per procedere con il proprio lavoro e la conseguente fornitura dei prodotti;

    • mancato rispetto dei termini di pagamento da parte dell'Acquirente.

    Nell'eventualità in cui si dovesse verificare una delle suddette ipotesi, SIAD provvederà a comunicarla all'Acquirente unitamente alla quantificazione dell'eventuale ritardo e alla nuova data di consegna. Se il ritardo di SIAD è causato da azioni od omissioni dell'Acquirente, o da specifico lavoro di altri contraenti o fornitori dell'Acquirente, SIAD avrà inoltre diritto ad una revisione del prezzo.


  • Art. 8 - Garanzia

    8.1 SIAD garantisce che i prodotti forniti corrispondono per qualità e tipo a quanto stabilito nel contratto e che sono esenti da vizi che potrebbero renderli inidonei all'uso a cui sono espressamente destinati.


  • 8.2 L'Acquirente è tenuto a verificare la conformità dei prodotti e l'assenza di vizi entro 10 giorni dalla data di consegna dei prodotti e, comunque, prima di qualsiasi utilizzo degli stessi. L'Acquirente dovrà denunciare gli eventuali vizi o difetti palesi per iscritto entro e non oltre 10 giorni dalla consegna. L'Acquirente decade dal diritto di garanzia se non consente ogni ragionevole controllo richiesto da SIAD o qualora non provveda a restituire i prodotti difettosi entro 10 giorni dalla relativa richiesta.


  • 8.3 Qualora sia provata la responsabilità di SIAD e salvi i casi di dolo o colpa grave, per la mancata e/o ritardata consegna di prodotto e/o per la consegna di prodotto non conforme la responsabilità di SIAD sarà limitata:

    • alla sola fornitura del prodotto non consegnato nei termini pattuiti; e/o

    • alla sostituzione del prodotto non conforme con uno stesso quantitativo di prodotto conforme;

    restando inteso che nessun corrispettivo sarà dovuto dall'Acquirente a SIAD per il prodotto fornito o sostituito come sopra.


  • 8.4 In tutti gli altri casi, diversi da quelli descritti nell'Art. 8.3 che precede, e fatta salva la responsabilità di SIAD per dolo o colpa grave, la responsabilità di SIAD per eventuali danni comunque causati all'Acquirente non potrà in alcun caso superare un importo complessivo pari al Corrispettivo della fornitura non conforme di cui all'articolo 8.3 che precede.


  • Art. 9 - Codice di condotta e misure restrittive

    9.1L'Acquirente si impegna a non porre in essere nessuna condotta che possa comportare violazione delle disposizioni e delle regole di comportamento previste dal Codice Etico adottato da SIAD, reperibile su www.siad.com, parte integrante del Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.lgs. 231/2001, né atti o comportamenti in contrasto con le disposizioni di legge e in particolare del D.lgs. 231/2001.


  • 9.2 L'Acquirente è consapevole del fatto che le vendite a soggetti iscritti nelle liste dei destinatari di misure restrittive sono vietate.


  • 9.3 L'Acquirente nell'esecuzione dei suoi obblighi si impegna a rispettare le leggi ed i regolamenti vigenti in particolare per quanto riguarda le leggi anticorruzione.


  • Art. 10 - Legge applicabile e Foro competente

    Le presenti Condizioni Generali e i relativi contratti di fornitura saranno disciplinati dalla legge italiana. Per ogni controversia relativa o in ogni caso collegata ai contratti cui si applicano le presenti Condizioni Generali, è esclusivamente competente il foro di Bergamo.


Accetto le condizioni generali di vendita

Regolamento sulla Privacy

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO EU 2016/679 PER L'AREA RISERVATA DEL SITO

Gentile Cliente, in osservanza di quanto prevede il Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), SIAD S.p.A. desidera informarLa che i dati personali da Lei forniti o da noi acquisiti nell'ambito della nostra attività, necessari per dare esecuzione ai servizi a Lei offerti, saranno trattati nel rispetto della normativa in materia di privacy e dei princìpi di correttezza, di liceità, di trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO: SIAD Società Italiana Acetilene & Derivati S.p.A. ("Società"), con sede legale in Via S. Bernardino, 92 - 24126 Bergamo BG - IT siad_privacy@siad.eu

Dati di contatto del Responsabile per la protezione dei dati (RPD o DPO) siad_dpo@siad.eu

DATI PERSONALI TRATTATI
per "Dati" si intendono quelli relativi a persone fisiche trattati dalla Società per la stipula e l'esecuzione del rapporto contrattuale con i propri clienti/committenti persone giuridiche ("Clienti"), quali quelli del legale rappresentante che sottoscrive il contratto in nome e per conto del Cliente, nonché dei dipendenti/consulenti del Cliente, coinvolti nelle attività di cui al contratto. In quest'ultimo caso, la fonte da cui provengono i Dati è il Cliente.

La Società La informa che il trattamento dei suoi Dati è effettuato con strumenti prevalentemente automatizzati adottando misure di sicurezza tali da garantire la tutela e la massima riservatezza dei dati trattati e per lo svolgimento delle seguenti attività:

  • 1) permettere l'iscrizione all'area riservata e per la gestione della clientela; la base giuridica per questo trattamento di dati è il rapporto contrattuale con il cliente
  • 2) invio di informazioni promozionali e/o pubblicitarie sui nostri prodotti e servizi, nonché altre iniziative promozionali a favore dell'interessato. Le modalità di contatto con le quali verranno realizzate le suddette attività sono: e-mail, posta cartacea o contatto telefonico, da Lei forniti; la base giuridica la base giuridica per questo trattamento di dati è il consenso espresso
  • 3) analisi da parte di SIAD S.p.A. delle esigenze tecnologiche della Vs. azienda, affinché SIAD S.p.A. possa proporle prodotti, offerte e condizioni personalizzate (profilazione); la base giuridica per questo trattamento di dati è il consenso espresso

CONFERIMENTO DEI DATI
Il conferimento dei Dati per la finalità della conclusione del contratto e/o la sua esecuzione (punto 1). Il rifiuto di fornire i Dati non consente, pertanto, di instaurare il rapporto contrattuale e/o di adempiere alle conseguenti obbligazioni. Il conferimento dei dati è facoltativo per realizzare le finalità di cui al punto 2 e 3 e in sua mancanza la Società non potrà realizzare le relative attività.

SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO
I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità citate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative

REVOCA
La revoca del consenso per le finalità di cui al punto 2 e 3 potrà essere esercitata in qualsiasi momento da parte sua senza comportare conseguenze alla validità del contratto in essere. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento in base al consenso da lei fornito prima della revoca.

TEMPI DI CONSERVAZIONE:
I dati relativi ad attività correlate alla gestione del contratto (punto 1) saranno conservati per i tempi previsti dalla normativa di riferimento. I dati necessari allo svolgimento delle attività promozionali e di marketing (di cui ai punti 2, 3 e 4) saranno conservati per 24 mesi; I dati relativi necessari allo svolgimento delle attività di profilazione (di cui al punto 4) saranno conservati per 24 mesi.

I dati, che non saranno diffusi, potranno essere comunicati a soggetti (comprese le società del gruppo SIAD) che, per conto di SIAD, svolgono attività di gestione contabile e fiscale; ad istituti bancari per la gestione degli obblighi derivanti dall'esecuzione del contratto; a tecnici specializzati, installatori ed manutentori per la gestione operativa del contratto; a società terze che svolgono per conto di SIAD S.p.A. attività connesse e strumentali alla gestione del contratto; ad enti, consorzi o associazioni che si occupano della valutazione della solvibilità e del comportamento debitorio; a società che collaborano con SIAD S.p.A. nell'esecuzione delle attività di cui ai punti 1, 2 e 3 a soggetti ai quali sia riconosciuta la facoltà di accedere ai dati da disposizioni di legge e/o di normativa secondaria.

I dati non saranno trasferiti fuori dell'Unione Europea

DIRITTI dell'INTERESSATO
La informiamo, infine, che potrà esercitare i diritti contemplati dall'art. 12 del Regolamento, scrivendo a siad_privacy@siad.eu L'interessato può chiedere alla Società l'accesso ai Dati che lo riguardano (art. 15), la loro cancellazione (art. 18), la rettifica dei Dati inesatti (art. 16), l'integrazione dei Dati incompleti (art. 16), la limitazione del trattamento nei casi previsti dall'art. 18, nonché opporsi al trattamento effettuato per legittimo interesse del Titolare (art. 21) L'interessato, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto o sia effettuato con strumenti automatizzati ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro Titolare senza impedimenti. L'interessato ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiede abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.





Il/La sottoscritto/a alla luce dell'informativa:

al trattamento dei miei dati per lo svolgimento da parte di SIAD S.p.A., di cui al punto 2 dell’informativa - invio di informazioni promozionali e/o pubblicitarie sui nostri prodotti e servizi, nonché  altre iniziative promozionali a favore dell’interessato.
alla comunicazione dei miei dati per lo svolgimento da parte di SIAD S.p.A., di cui al punto 3 dell’informativa - analisi da parte di SIAD S.p.A. delle esigenze tecnologiche della Vs. azienda, affinché  SIAD S.p.A. possa proporle prodotti, offerte e condizioni personalizzate (profilazione).